Il nostro Rotary Club si ritrova nel Metaverso

Member avatars sit in a virtual room with a deep purple backdrop.
Una recente riunione del Rotary Club di Metaverso

a cura di Juana Maria Serrano Marin, Presidente del Rotary Club di Metaverso, Distretto 2203, Spagna

Juana Maria Serrano Marin

A lcuni mesi fa, un relatore ospite del Rotary club di mio marito ha parlato al gruppo delle vaste possibilità del Metaverso come luogo d’incontro virtuale. Non molto tempo dopo, una persona della commissione per l’effettivo del nostro distretto ha suggerito a mio marito di formare un nuovo club – nel Metaverso.

Il Metaverso è un insieme di spazi online in cui gli utenti possono esplorare la realtà virtuale e aumentata. Inoltre, possono creare degli avatar per rappresentare se stessi e interagire virtualmente con oggetti e ambientazioni. Wikipedia definisce il Metaverso come “una rete di mondi virtuali 3D incentrati sulla connessione sociale”. I primi componenti della tecnologia Metaverse sono stati utilizzati nella progettazione di videogiochi per almeno due decenni. Ma sempre più spesso le aziende e altre entità utilizzano questa tecnologia per raggiungere le persone e creare connessioni sociali online.

Sia io che mio marito conosciamo il Metaverso. Non abbiamo un interesse specifico per la realtà virtuale, ma siamo incuriositi dalle possibilità di utilizzare il Metaverso come punto di incontro e luogo di informazioni digitali facilmente accessibili.

La piattaforma Spatial

Non molto tempo dopo la riunione del club, ho iniziato a dilettarmi (con l’aiuto di mio marito) su una piattaforma di metaverso 3D chiamata Spatial. Ho iniziato a costruire uno spazio virtuale per il nostro club proposto. Man mano che l’idea andava avanti, abbiamo suscitato sempre più interesse e raccolto abbastanza potenziali soci da proporre un club incentrato sul metaverso ai nostri dirigenti distrettuali.

Dopo una sessione di formazione di persona ad Alicante il 12 novembre scorso, insieme ad altri passi procedurali necessari, eravamo pronti ad annunciarci come uno dei primi Rotary club nel Metaverso. Siamo stati ammessi nel Rotary il 28 novembre, con 15 donne e sei uomini. L’età media del nostro club è di 42 anni, con due soci di 20 anni, uno dei quali proviene da un Rotaract club.

Questo format di riunione ha dei vantaggi reali. Essendo flessibile e innovativo, attrae una base di soci diversificata e ci aiuta a raggiungere nuovi gruppi demografici. Ciò è in linea con il desiderio del Presidente eletto Gordon R. McInally di creare nuovi club che permettano al Rotary di esistere ovunque, in uno stile che si adatti a tutti coloro che vogliono far parte dell’organizzazione e aiutarci a fare del bene.

Il club non è solo un altro E-club. Le riunioni si tengono nel nostro spazio virtuale sulla piattaforma Spatial. Ci sono punti di incontro virtuali, luoghi in cui visualizzare i saluti degli altri soci ed aree in cui è possibile informarsi sul Rotary e sui nostri progetti locali e internazionali. I visitatori possono creare i propri avatar e muoversi nello spazio che li circonda, interagendo con l’ambiente e con gli altri visitatori. Non hanno bisogno di cuffie o di altre particolari apparecchiature dedicate per partecipare. I comandi possono essere maneggiati con una tastiera o con semplici menù per dispositivi mobili.

Avatar uniti

Ciò che rende questa piattaforma così coinvolgente è che, dopo poche sessioni, le persone si identificano con i loro avatar online e le esperienze diventano “personali”. È molto diverso dal partecipare a una semplice riunione o videoconferenza Zoom.

Naturalmente, sebbene le nostre riunioni regolari si tengono nel nostro spazio virtuale, abbiamo anche intenzione di incontrarci di persona. A tutti noi piace abbracciarci, parlare faccia a faccia e condividere momenti insieme di persona. Il 12 novembre abbiamo tenuto una sessione di formazione di persona e tutti i partecipanti erano molto entusiasti. È stato molto gratificante vedere quanto interesse ci fosse e quanto i presenti volessero imparare.

Sono sicura che i nostri incontri e le nostre offerte aumenteranno e si adatteranno alla crescita e all’adattamento del metaverso. Proprio come ogni altro club, abbiamo intenzione di servire e trovare progetti che migliorino le nostre comunità nel mondo reale. In futuro, senza dubbio, troveremo anche cause da affrontare nello spazio virtuale. Per esplorare questa nuova ed entusiasmante avventura fate un salto a trovarci cliccando qui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...