Come i Gruppi Community Rotary aiutano le comunità di rifugiati

A cura di: Tom Gump, Organizzatore del Gruppo Community Rotary (RCC) per la comunità afgana del Minnesota, USA e past governatore

Se vuoi creare una pace positiva nel mondo, non hai bisogno di andare fino in Afghanistan o in Ucraina, ma puoi, insieme ad altri, avere un impatto dal tuo cortile di casa.  La pace positiva non è solo l’assenza di violenza, ma include anche uno stato di collaborazione e sostegno tra Stati, nazioni o membri di una società.

Il Rotary e la Fondazione Rotary hanno investito i loro sforzi nella creaziune della pace positiva. Ma cosa possiamo fare nella nostra zona per contribuire alla pace positiva?

Imparare dalle occasioni perse. Si contano 57.000 residenti nello Stato del Minnesota con origini somale, compresi 31.400 nati in Somalia ed emigrati in Minnesota.  I somali etnici sono immigrati per la prima volta nelle Twin Cities di Minneapolis e St. Paul negli anni ’80 e altri somali sono arrivati negli anni ’90. Il Rotary non è riuscito ad invitare i rifugiati somali nei nostri club e ha perso l’opportunità di servirli e integrarli meglio nella comunità.

Essere inclusivi e pronti ad agire.  Ci sono circa 1.000 rifugiati da Kabul, Afghanistan, che si sono recentemente trasferiti nelle Twin Cities di Minneapolis e St. Paul, Minnesota, USA, e altri 500 dovrebbero arrivare nei prossimi mesi.  Dato che due interpreti afgani sono soci del nostro Rotary Club for Veterans del Minnesota, eravamo molto più consapevoli dei bisogni di questa nuova comunità.  A dicembre 2021, abbiamo creato il Gruppo Community Rotary (RCC) per la comunità afgana del Minnesota, USA. Abbiamo riunito i soci di cinque Rotary club locali per impegnarci in questo sforzo, e l’interesse continua a crescere.  

Identificare i bisogni e colmare le lacune.  Mentre gli immigrati ricevono assistenza basilare (ad esempio, alloggio iniziale e fondi per acquistare cibo), molti bisogni necessari per integrarsi nella società statunitense non vengono forniti.  Gli interpreti afgani che hanno fatto parte del nostro Rotary Club for Veterans sono stati inestimabili nel connettere questi bisogni con i Rotariani che possono aiutare le persone a fare questa transizione.  L’RCC ha riunito i Rotariani e i nuovi arrivati dall’Afghanistan ogni due settimane per fornire servizi e celebrare i successi.

Ad esempio, ad una recente riunione dell’RCC abbiamo appreso quanto sia difficile per i rifugiati afgani che non parlano inglese superare l’esame di guida (e assicurarsi un lavoro) perché il manuale di guida del Minnesota non è stato ancora tradotto nelle lingue Dari o Pashto. Il tool Google Translate non copre queste lingue e assumere un traduttore costerebbe più di 20.000 dollari.  Dalla conversazione all’RCC, siamo stati in grado di tornare ai nostri Rotary club e discutere questa necessità.  L’azienda di un Rotariano del posto ha un programma per computer che può tradurre il testo in queste due lingue; così, questo socio del club ha tradotto il Manuale per la patente di guida del Minnesota in entrambe le lingue e la comunità afgana ha contribuito alle modifiche finali.

Alla successiva riunione dell’RCC, abbiamo potuto festeggiare cinque rifugiati afgani che hanno ricevuto la loro patente di guida provvisoria.

The Rotary Community Corps of the Afghan Community in Minnesota.
Il Gruppo Community Rotary per la comunità afgana nel Minnesota.

Creare un RCC

Gli RCC sono veicoli eccellenti per coinvolgere i soci locali del Rotary in progetti di service, e allo stesso tempo espandere la portata del Rotary in una comunità che attualmente non è servita dal Rotary. Il nostro nuovo RCC sta servendo la nostra comunità afgana e potenzialmente farà crescere il Rotary in futuro. Quando abbiamo presentato i documenti per questo gruppo al RI qualche mese fa, non avremmo mai pensato che sarebbe cresciuto rapidamente come è successo. Ci riuniamo ogni due sabati e di solito ci sono 60 persone presenti, inclusi Rotariani e famiglie afgane. A volte condividiamo un pasto tradizionale afgano – di solito pollo e riso – e a volte pizza, bilanciando le usanze afgane e americane.

L’impatto e i risultati del nostro RCC crescono ogni giorno. Per esempio, di recente abbiamo ricevuto una chiamata dall’ufficio del rappresentante del Congresso USA Dean Phillips che sta vendendo la sua casa.  Vuole l’aiuto del nostro RCC per donare i suoi mobili ai rifugiati afgani in Minnesota. I rifugiati inviano risorse a casa ai familiari nei Paesi che sono stati devastati da sconvolgimenti politici ed economici. Il lavoro svolto dai Rotary Club del Minnesota, attraverso il nostro RCC, contribuisce alla pace positiva in Afghanistan dimostrando stabilità e inclusione per i rifugiati che vivono qui, e così facendo aiutandoli a sostenere le loro famiglie sia qui che in tutto il mondo quando inviano fondi a casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...