Rotary club di Lviv trovano forza e speranza nella solidarietà

Pallets of supplies for the relief effort
Volontari in piedi davanti ai pallet in uno dei diversi magazzini di Lviv allestiti per le forniture di soccorso.

A cura di Orest Semotiuk, Presidente della commissione Pubbliche Relazioni del Rotary club di Lviv International e membro della commissione Pubbliche Relazioni del Distretto 2232

Orest Semotiuk
Orest Semotiuk

La mattina del 24 febbraio è iniziata più o meno come una normale mattina. Mi sono svegliato, sono andato a correre e ho fatto colazione. Mentre facevo colazione, però, ho sentito alla radio la notizia che le bombe russe stavano cadendo sul mio Paese, l’Ucraina.

Ho chiamato subito alcuni amici e conoscenti in altre città per sapere come stavano. Fortunatamente, la maggior parte di loro era illesa e al sicuro. Poi, nel pomeriggio, una stazione televisiva di Ratisbona, in Germania, dove avevo soggiornato per un incarico di ricerca nel 2018, mi ha chiamato per un commento. Poi altri media, con una valanga di richieste, e il mio lavoro vero e proprio è iniziato.

Sono seguite altre interviste con giornalisti dell’Europa occidentale, dell’Asia e dell’America. All’inizio di aprile, il redattore della rivista del Rotary per la Germania e l’Austria ci ha fatto visita per fare una ricerca e un reportage sui nostri soccorsi e per intervistare il governatore del nostro Distretto Rotary 2232, Volodymyr Bondarenko.

Fin dai primi messaggi di chat, ho potuto constatare come i nostri soci si siano sostenuti a vicenda e come si siano impegnati ad aiutare i non rotariani. I Rotary club del Distretto 2232 hanno immediatamente organizzato raccolte fondi e aiuti umanitari per i residenti delle aree sotto attacco. La nostra commissione distrettuale per le relazioni pubbliche ha lanciato una campagna sui social media per condividere gli attuali sviluppi in Ucraina con i nostri amici del Rotary in tutto il mondo.

Il Rotary Club di Lviv ha messo insieme una task force solo pochi giorni dopo l’inizio della guerra per coordinare, tra le altre cose, la fornitura di medicinali, articoli per l’igiene e attrezzature mediche agli ospedali e agli istituti per bambini ucraini. Inoltre, il mio club, il Lviv International, ha stabilito utili contatti con i partner internazionali, sia con i Rotary club che con altre organizzazioni di beneficenza degli Stati Uniti, Germania, Polonia, Danimarca, Norvegia e Lettonia.

Questo enorme incoraggiamento da parte della rete rotariana ci dà forza e nuova speranza.

Durante le conferenze quotidiane su Zoom, determiniamo le esigenze dei diversi gruppi di beneficiari – profughi, bambini o feriti – e pianifichiamo le attività future. Lo facciamo in stretta collaborazione con l’Agenzia statale per l’assistenza medica dell’Ucraina. Abbiamo allestito diversi magazzini per le forniture di soccorso nella regione di Lviv.

Gli articoli che forniamo attraverso questi magazzini vanno da materassi e letti per gli ospedali a kit di pronto soccorso, giubbotti protettivi, abbigliamento e cibo. Tutto viene spedito a Lviv attraverso il confine polacco-ucraino. Qui le forniture di soccorso vengono smistate e poi trasportate nelle zone colpite dai bombardamenti. È in corso anche una campagna di raccolta fondi per l’acquisto di altre attrezzature mediche per gli ospedali..

Nel frattempo, alcuni dei nostri soci del Rotary hanno lasciato il Paese. Altri sono rimasti a Lviv e hanno aperto i loro appartamenti, uffici o sale di produzione per ospitare i profughi. Alcuni offrono anche lavoro ai profughi, in modo che possano guadagnare un po’ di soldi.

Una delle cose che ci aiuta di più è la grande solidarietà. Sulla pagina web del nostro club e sulla pagina Facebook “Rotary in Ukraine” riferiamo regolarmente delle nostre azioni e riceviamo quotidianamente saluti, commenti incoraggianti e richieste di informazioni da ogni parte del mondo. Altri Rotary club, i nostri partner, ma anche persone e istituzioni riconoscenti che abbiamo potuto aiutare, si mettono in contatto con noi. Questo enorme incoraggiamento da parte della rete rotariana ci dà forza e nuova speranza.

Scopri come il Rotary sta rispondendo alla crisi in Ucraina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...