Sfidare lo status quo nel Rotary

Mohan Kumar
Mohan Kumar

a cura di K V Mohan Kumar, Presidente fondatore, Rotary Club di Bangalore Prime, India

Il Rotary è in costante cambiamento. Il cambiamento è essenziale per rimanere rilevanti, come ha notato il fondatore del Rotary Paul Harris con la sua famosa citazione:

“Questo è un mondo che cambia e noi dobbiamo essere pronti a cambiare con esso. La storia del Rotary dovrà essere riscritta di volta in volta”

Paul Harris, This Rotarian Age, Circa 1935

Molte cose spingono al cambiamento nel Rotary:

  • Rotazione annuale dei ruoli di leadership che portano un nuovo pensiero e nuovi obiettivi.
  • Cambiamenti nei bisogni dei nostri soci e dei potenziali soci con i cambiamenti della società, con una correlata pressione per la flessibilità in termini di tipi di club, opzioni di riunione e tipi di soci.
  • Il progresso della tecnologia come i nuovi strumenti su www.rotary.org, piattaforme di rendicontazione come Rotary Club Central e applicazioni per riunioni virtuali e ibride.
  • Cambiamenti nelle comunità e nell’ecosistema in cui operiamo.

Sfidare lo status quo non è mai facile. Qualsiasi cambiamento scatena opportunità e rischi. Ma mettere in discussione lo status quo è importante perché ci dà l’opportunità di avere una conversazione più profonda sul nostro scopo e sulla rilevanza.

Il desiderio di avere progetti più grandi, migliori e più audaci rende la sfida allo status quo non un’opzione ma una necessità. Le piattaforme di apprendimento online e miste stanno aiutando a fornire a più studenti che mai opportunità di istruzione di qualità. Essere un’organizzazione che sostiene le cause e abbraccia la diversità globale non è solo una possibilità, ma una realtà nel Rotary.

Accolgo la visione strategica del Rotary e il Piano d’azione come il cambiamento di cui abbiamo bisogno per posizionare il Rotary ad evolversi come dovrebbe. È la strada verso la nuova normalità, riconoscendo il mondo che cambia intorno a noi.

Condividi qui come stai creando il cambiamento con il Piano d’azione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...