Persone e connessioni – logo del tema presidenziale 2022/2023

Il logo della Convention del Rotary 2023 è stato disegnato da Riki Salam, un artista e grafico australiano specializzato in arte indigena contemporanea, design e comunicazione. Nato e cresciuto a Cairns nella terra degli Yidindji, Riki ha legami con i popoli Muralag, Kala Lagaw Ya, Meriam Mer, Kuku Yalanji da parte di suo padre e il popolo Ngai Tahu nell’Isola del Sud della Nuova Zelanda da parte di sua madre.

“Immagina il Rotary” è il tema presidenziale 2022/2023 che il Presidente eletto Jennifer Jones ha rivelato giovedì 20 gennaio 2022. Lei chiede ai soci del Rotary di sognare in grande e di agire: “Tutti noi abbiamo dei sogni, ma agire è una scelta. Immaginate un mondo che merita il nostro meglio, dove ci alziamo ogni giorno sapendo che possiamo fare la differenza”. 

Il logo del tema è stato disegnato da Riki Salam, un artista e grafico australiano specializzato in arte indigena contemporanea, design e comunicazione. Egli ha anche creato il logo della Convention del Rotary International 2023, che si terrà a Melbourne, collegando così le due realtà con un linguaggio visivo condiviso.

Significato degli elementi di design

C’è, naturalmente, un significato più profondo dietro ogni elemento del disegno. Il cerchio nella cultura aborigena, ad esempio, significa le nostre connessioni reciproche. I punti intorno rappresentano le persone e ce ne sono sette per le aree d’intervento del Rotary.

Il cerchio e i punti insieme diventano una stella di navigazione – la nostra luce guida. La linea solida sotto è quella che viene chiamata bastone da scavo e viene usata quando si fa un lavoro duro. E dato che i soci del Rotary sono individui pronti ad agire, rappresenta uno strumento per fare le cose.

I colori

I colori verde, viola e bianco non sono necessariamente collegati alla cultura aborigena. Il presidente eletto Jennifer Jones ha chiesto al nuovo gruppo di governatori di usarne uno, due o tutti e tre quando si vestono per gli eventi ufficiali invece di usare una giacca a tema. “Mentre celebriamo la diversità, l’equità e l’inclusione, volevo che tutti noi fossimo in grado di esprimere noi stessi in modo diverso in ciò che indossiamo, ma di avere anche una connessione”, ha spiegato Jones.

Ci sono diversi modi di interpretare i colori: Il viola per esempio sta per l’eradicazione della polio, il verde per l’ambiente, la più recente aggiunta alle nostre aree d’intervento, e il bianco per la pace, la nostra missione principale. Insieme, essi sono i colori del movimento delle donne, le Suffragette – un sottile cenno a questa storia, come ha sottolineato Jennifer Jones, dato che lei sarà la prima donna presidente del RI.

Scarica il logo e i materiali del tema presidenziale 2022/2023

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...