Evento in streaming per celebrare i 75 anni del Rotary e Nazioni Unite

A cura di Mary Eileen Shackleton, governatore 2020/2021 del Distretto 7230 e organizzatrice dell’evento

Ero entusiasta di essere all’Assemblea Internazionale 2020 quando l’allora Presidente eletto del Rotary International Holger Knaack ha rivelato il suo tema presidenziale, “Il Rotary crea opportunità”. Knaack ha dato ai presenti un piccolo puzzle basato sul suo tema come souvenir. Non sapevo che mi avrebbe portato ad un’epifania.

Pochi mesi dopo, il COVID-19 stava devastando il Distretto Rotary 7230 e la mia casa nella periferia di New York, l’epicentro della pandemia negli Stati Uniti. Sono stata costretta a cancellare la cerimonia d’insediamento di persona della squadra dirigente distrettuale. Francamente, ero depressa, spaventata e mi chiedevo come fare per rimettere tutto insieme. È stato allora che ho sentito tutta la forza che il Rotary e tre parole possono avere. Con una rapida occhiata al puzzle del tema di Knaack, ho capito che avrei dovuto mettere insieme i pezzi e aprire le nostre porte alle opportunità.

Non molto tempo dopo, l’attrice televisiva e cinematografica Téa Leoni era apparsa su un notiziario via cavo per promuovere una telethon che stava presentando per l’UNICEF. Seguendo le orme di sua nonna e di suo padre, l’attrice fa parte del consiglio dell’UNICEF USA e un’ambasciatrice di buona volontà dell’UNICEF. L’UNICEF è uno dei nostri partner nella lotta per l’eradicazione della polio. Il nostro distretto stava prendendo la mano con gli eventi virtuali, così ho pensato che forse avremmo potuto aprire una porta per invitare Téa a parlare del suo operato nell’ambito della pianificazione della nostra celebrazione.

Lista di relatori

Facendo parte del Distretto Rotary in cui si trova la sede delle Nazioni Unite (ONU), la nostra famiglia locale del Rotary ha accolto i soci di tutto il mondo durante l’annuale Rotary Day alle Nazioni Unite.Ma era da molto tempo che non ci rivolgevamo ai soci del nostro distretto e ai loro profondi legami con l’ONU.

Funzionari di alto livello delle Nazioni Unite sono stati soci dei nostri club locali. Molti parleranno alla prossima celebrazione, 75 anni di opere tra il Rotary e le Nazioni Unite, trasmessa in diretta streaming il 10 aprile 2021. Essi si sono uniti ad un elenco di relatori ispiranti tra cui:

Téa Leoni
  • Stéphane Dujarric, portavoce del Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres, che terrà il nostro discorso principale;
  • Melissa Fleming, Sottosegretario generale delle Nazioni Unite per le comunicazioni globali;
  • Holger Knaack, Presidente del RI;
  • Téa Leoni, ambasciatrice di buona volontà dell’UNICEF e membro del Consiglio nazionale dell’UNICEF USA, riflette sull’impegno generazionale suo e della sua famiglia per i bambini e sull’importanza dei partenariati, come quello tra Rotary e UNICEF;
  • Un gruppo composto da Jennifer Jones, Presidente nominato del Rotary International, dal Consigliere del RI Valarie Wafer, dal Past Amministratore Carolyn Jones e da Sylvia Whitlock, la prima donna presidente di un Rotary club;
  • L’ambasciatore Francis Okelo, il nostro presidente di commissione distrettuale Azione internazionale, che ha lavorato direttamente con Kofi Annan nella gestione delle missioni di pace dell’ONU;
  • Mahbub Ahmad, il nostro past governatore uscente, che ha svolto un ruolo chiave nella creazione della presenza dell’ONU su Internet durante la sua lunga carriera come membro senior dello staff del Segretariato delle Nazioni Unite;
  • Helen Reisler e Matts Ingemanson, past governatori, insieme ad altri soci del Rotary Club di New York, alla guida di una “Colazione Internazionale” mensile che attira alti funzionari delle Nazioni Unite come ospiti;
  • Tom McConnon, past assistente governatore che ha scritto un libro sul Rotary e l’ONU.

Una serie di miracoli è iniziata quando Jason Gonzalez haaccettato il mio invito a diventare presidente del programma dell’evento. È membro del Network di rappresentanti del Rotary ed è anche il past presidente uscente del suo Rotary club e co-fondatore di un club Rotaract. Jason ha accettato la mia idea e l’ha portata ad un livello completamente nuovo, invitando il Network dei rappresentanti del Rotary e i suoi contatti alle Nazioni Unite a collaborare con noi, e mettendo insieme una squadra di membri del Rotary locali e globali per ospitare la nostra celebrazione!

Una chicca

Avevo scritto una nota al team di pubbliche relazioni di Téa invitandola a fare da relatrice, e mi hanno risposto di sì! Intervistare Téa sull’UNICEF ha aggiunto la giusta quantità di pepe.

Da quel momento in poi tutto è andato giù come una palla di neve rotolante, perché Ahmad ha invitato il suo ex capo, Stéphane Dujarric, e lui ha invitato il suo capo Melissa Fleming per registrare i commenti. Più o meno nello stesso periodo il mio gruppo da sogno composto da Jennifer Jones, Valarie Wafer, Carolyn Jones e Sylvia Whitlock ha accettato l’invito. Anche altri distretti Rotary che ospitano agenzie e uffici delle Nazioni Unite a Roma, Ginevra, Nairobi e Addis Abeba hanno deciso di partecipare a quella che si sta trasformando in una vera e propria celebrazione.

Sono ancora sbalordita dalla potenza della nostra famiglia Rotary! Se non avete seguito il livestream di sabato, 10 aprile, potete vedere ulteriori dettagli sul sito www.75yearsofaction.live

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...